Dimensionamento tubazioni rame

Dimensionamento tubazioni rame

Programma completo posto in fondo alla pagina

Benvenuti al nostro innovativo programma di dimensionamento delle tubazioni in rame, progettato da Itieffe per semplificare e ottimizzare il processo di scelta delle giuste dimensioni per le tubazioni in base alle specifiche esigenze. Le tubazioni svolgono un ruolo vitale in una vasta gamma di settori industriali, dall’ingegneria all’edilizia, dalla produzione all’energia. Garantire che le tubazioni siano dimensionate correttamente è fondamentale per la sicurezza, l’efficienza, l’economicità e l’affidabilità di qualsiasi sistema.

Il nostro programma “Dimensionamento tubazioni rame” si basa su calcoli avanzati e dati tecnici aggiornati, consentendovi di selezionare con precisione le dimensioni delle tubazioni in rame in base ai parametri specifici del vostro progetto. Il nostro strumento vi guiderà attraverso il processo, tenendo conto di fattori come la potenzialità dell’impianto, esprimibile in varie tipologie di unità di misura e la temperatura differenziale.

La semplice interfaccia vi accompagnerà passo dopo passo, offrendo indicazioni personalizzate che riflettono le migliori pratiche e le normative del settore. Risparmierete tempo prezioso e ridurrete il rischio di errori di dimensionamento che potrebbero avere conseguenze costose.

Siamo fiduciosi che il nostro programma di dimensionamento delle tubazioni di rame diventerà uno strumento indispensabile nel vostro processo decisionale, garantendo l’integrità e l’efficienza del vostro sistema di tubazioni. Siamo entusiasti di accompagnarvi in questo viaggio verso soluzioni di ingegneria più precise e affidabili.

Dimensionamento tubazioni rame

Dimensionamento tubazioni rame

Elaborato che permette, partendo dalla potenzialità dell’impianto, di risalire al diametro ottimale della tubazione in base alla velocità del fluido.

Si può indicare la potenzialità in: kW, kcal/h, BTU e MJ.

Il delta t (Δt) è modificabile.

Istruzioni

Come si procede

1 – la prima cosa che bisogna fare è la scelta dell’unità di misura (BTU – kW – kcal/h – MJ) e indicare la potenzialità dell’impianto;

2 – indicare il Δt (delta t in °C) facendo riferimento alla tabella indicata (2);

3 – andiamo ad individuare il diametro esterno medio della tubazione necessario in base alla velocità dell’acqua individuando la più indicata (vedi indicazioni tabella (3);

Facciamo un esempio

Abbiamo un impianto a termosifoni (radiatori) della potenzialità di 35 kW termici – il Δt che utilizziamo è pari a 5 °C (vedere tabella).

Andiamo a leggere i risultati:

Il tubo da mm 54, avendo una velocità di 0.85 m/s (casella verde), potrebbe essere tranquillamente utilizzato – se utilizzassimo i diametri inferiori, avremmo velocità superiori che comporterebbero rumori di trascinamento (in questo caso la tubazione Ø 42 è fuori portata di calcolo;

se invece stiamo calcolando una diramazione minore, è bene usare minimo il Ø 76 mm che ha una velocità di 0,42 m/s;

comunque basarsi sulla tabella 3 per maggior dettaglio sulle velocità consigliate.

Altri programmi gratuiti dello stesso genere offerti da itieffe ▼

Il programma sotto riportato è di libero utilizzo.

Per accedere alla versione riservata (vedi sotto), a pagina intera e senza pubblicità, bisogna essere iscritti.

Ti puoi iscrivere ora cliccando QUI



error: Content is protected !!