Verifica portate aria canalizzazioni circolari anemostati

Verifica portate aria canalizzazioni circolari anemostati

Per le canalizzazioni circolari o anemostati, inserendo il diametro e la velocità dell’aria sia in metri secondo o metri minuto, si hanno subito le portate dell’aria in diversi formati (mc/h – mc/sec – litri minuto). Il calcolo della cubatura degli ambienti completa l’elaborato

La verifica delle portate d’aria che attraversano i canali circolari è una componente cruciale nell’ambito dell’ingegneria, della sicurezza e della qualità dell’aria. L’importanza di un programma dedicato a questa verifica non può essere sottovalutata, poiché ha un impatto significativo su vari aspetti della vita quotidiana e dell’industria.

In primo luogo, è essenziale garantire un flusso d’aria adeguato e sicuro nei canali per una serie di applicazioni. Questi canali vengono utilizzati in sistemi di ventilazione per garantire una corretta circolazione dell’aria in edifici, ospedali, impianti industriali e altre strutture. La mancanza di una verifica accurata delle portate d’aria può portare a gravi problemi di salute, compresi rischi legati alla qualità dell’aria, come l’accumulo di agenti inquinanti o la diffusione di particelle nocive.

Inoltre, un programma di verifica delle portate d’aria nei canali è fondamentale per garantire l’efficienza energetica degli impianti di ventilazione. Un flusso d’aria inadeguato o non ottimizzato può comportare un aumento significativo dei consumi energetici, con conseguenti costi più elevati e impatti negativi sull’ambiente. La verifica accurata delle portate d’aria consente di identificare e risolvere problemi di inefficienza, migliorando così la sostenibilità delle operazioni industriali e degli edifici.

Dal punto di vista della sicurezza, un programma di verifica delle portate d’aria può contribuire a prevenire incidenti da contaminazione. Nei settori ad alto rischio, come l’industria chimica o la gestione dei rifiuti, il corretto flusso d’aria nei canali può essere fondamentale per la diluizione rapida di sostanze pericolose e per la protezione dei lavoratori e dell’ambiente circostante.

Qualità dell’aria

Infine, la qualità dell’aria negli ambienti interni è un fattore critico per la salute e il benessere delle persone. Un programma di verifica delle portate d’aria contribuisce a garantire che l’aria respirata negli edifici sia pulita, fresca e priva di contaminanti, migliorando così la qualità della vita e la produttività delle persone che vi lavorano o risiedono.

In sintesi, un programma dedicato alla verifica delle portate d’aria nei canali è fondamentale per garantire la sicurezza, l’efficienza energetica, la sostenibilità e la salute pubblica. Investire in strumenti e tecnologie per questa verifica è un passo cruciale per promuovere un ambiente più sicuro, sano ed efficiente per tutti.

Verifica portate aria canali circolari

Come calcolare le portate dell’aria in canalizzazioni circolari o anemostati.

Inserendo il diametro e la velocità dell’aria sia in metri secondo o metri minuto, si hanno subito le portate dell’aria in diversi formati (mc/h – mc/sec – litri minuto).

Il calcolo della cubatura degli ambienti completa l’elaborato

Tabella di selezione rapida degli anemostati

Valutazione rumore

Istruzioni

Verifica portate aria canalizzazioni circolari ed anemostati

Quante volte vi è capitato di dover calcolare quanti metri cubi di aria passano in una canalizzazione o attraversano un diffusore?

Questo semplice programma agevolerà il vostro lavoro.

 Come si procede

1 – la prima cosa che bisogna fare è la scelta nel menu a tendina di quello che andiamo ad analizzare: CANALI CIRCOLARI o ANEMOSTATI e riempire i dati del progetto

2 – impostiamo con quale misura indicheremo la velocità dell’aria (metri al secondo o metri al minuto)

3 – nominiamo i tronchi (o i diffusori)

4 – andiamo ad inserire i diametri delle canalizzazioni o dei diffusori

5 – fatto.

Facciamo un esempio per la canalizzazione con un anemometro impostato in metri al secondo

Andiamo a leggere i risultati:

tutti i tronchi presi in esame, complessivamente hanno una portata di 5.878 mc/h

Facciamo un esempio per i diffusori circolari (anemostati) impostando l’anemometro in metri al minuto

In questo caso andremo ad inserire anche le dimensioni dei locali servite dai diffusori ottenendo le cubature e quanti ricircoli aria interesseranno i locali.

 Più facile di così

Buon lavoro

Altri programmi gratuiti dello stesso genere offerti da itieffe ▼

Verifica portate aria canali circolari

Il programma sotto riportato è di libero utilizzo.

Per accedere alla versione riservata (vedi sotto), a pagina intera e senza pubblicità, bisogna essere iscritti.

Ti puoi iscrivere ora cliccando QUI


 

◄ Indietro


error: Alert: Content selection is disabled!!