Potere calorifico inferiore (pci)


Potere calorifico inferiore (pci)

Versione html compatibile con la maggior parte dei browser

Potere calorifico inferiore (pci)

La caratteristica principale di un combustibile è il suo potere calorifico.

Questo rappresenta la quantità di calore sviluppata nella reazione di combustione in condizioni standard predefinite.

In genere viene misurato in kcal/kg per i solidi e liquidi, mentre per i gas si esprime con kcal/m3

Nella maggior parte dei combustibili, che contengono idrogeno, si distingue un potere calorifico superiore (che include il calore di condensazione del vapore d’acqua che si forma nella combustione) e un potere calorifico inferiore (che non considera tale calore).