Consumo elettrico – calcolatore

Consumo elettrico – calcolatore

Chi possiede un esercizio commerciale pubblico o privato, a volte si trova a pagare bollette per l’energia elettrica da spavento. Con questo semplice programma si può effettuare il calcolo puntuale (mensile ed annuo) del consumo elettrico di ogni singola apparecchiatura e intraprendere, se lo si ritiene opportuno, azioni correttive. Se ne consiglia l’uso soprattutto a chi possiede locali tipo bar, ristoranti e comunque con grandi carichi localizzati.

Questo programma pensato e realizzato da Itieffe rappresenta uno strumento indispensabile per chiunque sia interessato a monitorare e gestire l’uso dell’energia elettrica. Questo strumento è stato progettato per semplificare il calcolo del consumo elettrico delle apparecchiature, consentendo agli utenti di valutare e comprendere quanto energia consumano i dispositivi elettrici in una vasta gamma di applicazioni.

L’efficienza energetica è diventata una priorità incontestabile nella nostra società moderna. Il monitoraggio e la comprensione del consumo elettrico delle apparecchiature sono passi cruciali per ridurre gli sprechi energetici, abbassare i costi delle bollette e contribuire alla conservazione delle risorse naturali.

All’interno di questo programma, troverete una piattaforma intuitiva che vi permetterà di inserire dati relativi alle vostre apparecchiature elettriche, come la potenza nominale e il tempo di utilizzo giornaliero. Il programma calcolerà quindi il consumo energetico giornaliero, mensile e annuale per ciascuna apparecchiatura, fornendo una panoramica chiara dei costi energetici associati all’uso di dispositivi specifici.

Una delle caratteristiche distintive di questo programma è la sua capacità di analizzare il consumo energetico di diverse apparecchiature e di aggregarli per ottenere una visione d’insieme del consumo elettrico totale in un ambiente domestico, commerciale o industriale. Questo permette agli utenti di identificare le fonti principali di consumo energetico e di prendere decisioni informate per migliorare l’efficienza.

Questo programma è uno strumento versatile che può essere utilizzato in una varietà di contesti, dalla progettazione di impianti elettrici all’ottimizzazione del consumo energetico domestico o aziendale. Fornisce una visione chiara del contributo delle apparecchiature al totale del consumo energetico e aiuta a identificare opportunità di risparmio energetico.

Siamo convinti che questo programma diventerà uno strumento prezioso per chiunque desideri essere più consapevole del proprio consumo energetico e delle implicazioni finanziarie associate. Contribuirà a promuovere un uso più responsabile dell’energia e a supportare gli sforzi per ridurre l’impatto ambientale.

Consumo elettrico – calcolatore

Per chi possiede un esercizio commerciale pubblico o privato, a volte si trova a pagare bollette per l’energia elettrica da spavento.

Con questo semplice programma si può effettuare il calcolo puntuale (mensile ed annuo) del consumo elettrico di ogni singola apparecchiatura e intraprendere, se lo si ritiene opportuno, azioni correttive.

Se ne consiglia l’uso per determinare il costo dell’esercizio attivo,  soprattutto a chi possiede locali tipo bar, ristoranti e comunque con grandi carichi localizzati

Istruzioni

Come da disegno, nelle caselle a tinta verde inserire tutti i valori richiesti

1 – locale – inserire denominazione sociale ed indirizzo;

2 – distribuzione elettrica – inserire dati della fornitura di energia;

3 – cos Ø – solo indicativo;

4 – importo medio energia elettrica – indicare il costo all’utenza (qualsiasi valuta);

5 – giorni ed orario di apertura – inserire valori relativi all’attività esercitata.

Ora andiamo a riempire ogni singola casella indicante rispettivamente:

6 – descrizione apparecchiatura – descriverla indicando modello e altri dati salienti;

7 – quantità – indicarne il numero;

8 – kW unitari assorbiti dall’apparecchiatura – indicare la potenza di esercizio assorbita;

9 – solo orario apertura – inserire “si” se equivale a 12 ore come nel nostro caso, “no” se 24 ore;

10 – utilizzo giornaliero % – un apparecchio non sempre è acceso (un frigo in inverno in un’ora, resterà in funzione circa il 40% della stessa, in estate sarà funzione della temperatura ambiente e sempre superiore a circa il 60% di un’ora).

Andiamo ad analizzare il risultato:

il nostro locale mensilmente, con un costo medio dell’energia di € 0,6, consumerà in totale, 2.701 kW che equivale ad un costo totale di € 1.620,86;

analogamente annualmente consumerà in totale, 32.417 kW che equivale ad un costo totale di € 19.450,37.

Facile vero?

Buon lavoro

Altri programmi gratuiti dello stesso genere offerti da itieffe ▼

Consumo elettrico – calcolatore

Il programma sotto riportato è di libero utilizzo.

Per accedere alla versione riservata e a pagina intera, bisogna essere iscritti.

Nell’area riservata è possibile scaricare una versione gratuita offline del programma

Ti puoi iscrivere ora cliccando QUI


◄ Indietro