Calcolo perdite carico canali

Calcolo perdite carico canali

Si possono scegliere canalizzazioni quadrangolari o circolari prodotte con vari materiali.

Con l’inserimento di pochi dati essenziali, si ottengono immediatamente i risultati.

Si sa immediatamente quanti m² di canali si utilizzeranno.

Inserendo lo spessore delle canalizzazioni in decimi e inserendo lo “sfrido”, si ottiene anche il peso dei canali.

Istruzioni

Esempio canalizzazioni quadrangolari

Andiamo ad analizzare il programma

Il programma effettua l’analisi delle perdite di carico di un circuito, senza tenere in considerazione i calcoli dimensionali delle canalizzazioni che dovranno essere effettuati con altri programmi presenti nel sito (le dimensioni adottate sono solo a titolo descrittivo).

1 – effettuiamo la scelta del materiale con cui sono fatte le canalizzazioni (menu a tendina).

2 – scegliere se canali quadrangolari o circolari (quadrangolari nell’esempio sopra riportato).

3 – inseriamo lo sfrido (pesi aggiuntivi per staffe, flange, pezzi speciali, ecc.) di norma valori compresi tra 1,05 e 1,4.

4 – per il tronco di canalizzazione in analisi, nel caso di canalizzazioni quadrangolari, inserire rispettivamente: portata aria, base e altezza –  nel caso di canalizzazioni circolari (vedi esempio nel disegno sottostante), inserire la portata aria ed il diametro scelto (misura standardizzata).

5 – immettiamo la lunghezza della canalizzazione in metri.

6 – inseriamo lo spessore previsto in decimi per la canalizzazione.

7 – ripetiamo le operazioni dal punto 4 al punto 6 per i tronchi successivi.

8 –leggiamo ora i risultati indicanti: le perdite di carico in Pascal, i metri quadri ed il peso in kg della canalizzazione.

Esempio canalizzazioni circolari

Facile vero?

Buon lavoro

Altri programmi gratuiti offerti da itieffe ▼

error: Content is protected !!