Dimensionamento canali riduzione arbitraria velocità


Calcolo canali riduzione velocità

Programma che permette il dimensionamento totale delle canalizzazioni di un circuito aeraulico mediante la riduzione arbitraria della velocità dell’aria.

Il software gratuito permette inoltre di calcolare la prevalenza del circuito più sfavorito, le perdite di carico nelle singole canalizzazioni, la superficie e il peso delle canalizzazioni.

Completo di istruzioni.

Il programma è tradotto nella lingua di tua scelta. Versione html compatibile con la maggior parte dei browser

Versione html compatibile con la maggior parte dei browser

Istruzioni


Il programma è abbastanza intuitivo, comunque di seguito le opportune spiegazioni.
Come più volte indicato, vanno modificate solo le celle con caratteri in blu
Di seguito si riportano le indicazioni delle singole celle

Inizio

Scelta tipologia canali Scelta tra canali circolari o quadrangolari
CR =  Coefficiente di rugosità Fare la scelta in base al tipo di canalizzazione usata.
Pd = perdita di carico nel diffusore inserire il valore in Pascal rilevato dalle tabelle degli anemostati utilizzati
Sicurezza percentuale in aumento (%) Aumento percentuale arbitrario della perdita di carico totale
Rendimento % h Centrifughi piccoli 0,30 0,50
Centrifughi medi 0,50 0,70
Centrifughi grandi 0,70 0,90
Elicoidali 0,40 0,60

Calcolo

Coibentazione mm.  Inserire lo spessore della coibentazione – Per la canalizzazione di ripresa valutare se la coibentazione è presente.
Sfridi K Maggiorazione percentuale del peso delle canalizzazioni dovuta a sfridi (perdite di materiale)
Tronco In questa colonna inserire il numero del tronco interessato 
Portata mc/h Inserire la portata di aria in questa porzione di tronco.
velocità aria = m/sec. Inserire la velocità dell’aria prevista in questa porzione di tronco.
Inserire base W (mm) Inserire la base prevista – l’altezza varierà di conseguenza in base al valore inserito.
Reale metri Inserire la lunghezza del tronco in metri.
Calcolo prevalenza Inserire SI se il tratto di tronco verrà utilizzato per conteggiare la prevalenza totale del circuito. In caso di NO il tronco non verrà conteggiato.
Spessore decimi Confrontare con la colonna precedente ed inserire il valore deciso
Buon lavoro

Link correlati