Calore specifico sostanze


Calore specifico sostanze

Il programma è tradotto nella lingua di tua scelta. Versione html compatibile con la maggior parte dei browser

Calore specifico sostanze

La quantità di energia che un corpo caldo trasferisce a uno più freddo non dipende soltanto dalla differenza tra le due temperature, ma anche dalla massa del corpo più caldo. L’energia che può trasferire la piastra di un ferro da stiro, infatti, è molto maggiore di quella che può trasferire uno spillo a parità di temperatura. Il calore è quindi una grandezza estensiva della materia. La sua unità di misura è la stessa dell’energia, che nel SI è il joule. L’effetto provocato su un corpo da una certa quantità di calore dipende dalla natura del corpo. Quando, per esempio, scaldiamo con uguali quantità di calore 1 kg di acqua e 1 kg di ferro, registriamo diverse temperature finali. Ne consegue che, al variare della natura del corpo, è diversa la quantità di calore necessaria a far aumentare di 1 K la temperatura di 1 kg di massa. Tale quantità di calore è detta calore specifico.


Vai al programma ►